You are here:   HomeChi Siamo
Written by WebMaster Category: Ultime
Published Date Hits: 7257
Print

 

Un Comprensorio Alpino è giuridicamente un Ente privato con finalità pubbliche per la gestione faunistica, venatoria e ambientale di una parte del territorio regionale.

 

È un ente strumentale della Regione , per conto della quale e della Provincia di competenza, svolge le proprie attività statutariamente previste nei dettami della Legge 11 febbraio 1992 n° 157.

 

Cliccare qui per "Lo Statuto del Comprensorio Alpino C.A.C. Prealpi Comasche"

 

 

 

Gestione e Funzioni  del C.A.C

 

Un Comprensorio Alpino è retto da un Comitato di Gestione , costituito da dodici componenti nominati dalla Provincia, in rappresentanza delle associazioni territoriali agricole, venatorie, ambientaliste e degli enti locali (Comunità Montane), ossia tutti gli enti che sono direttamente interessati al territorio e alla funzione del Comprensorio Alpino. 

Nel caso delle Prealpi Comasche questa è la composizione del Comitato di Gestione costituito da 12 membri :

 

Livio De Angeli,  Presidente , rappresentante della Regione Lombardia

 

Della Casa Luca ,  rappresentante della Comunità Montana Lario Intelvese

Vitali Francesco, rappresentante Associazioni Venatorie - Libera Caccia

Terzaghi Massimo , rappresentante Associazioni Venatorie - Libera Caccia

Gatti Flavio,  rappresentante Associazioni Venatorie - Federcaccia

Peduzzi Davide , rappresentante Associazioni Venatorie - Federcaccia

Pirovini Luca,  rappresentante Associazioni Venatorie - Federcaccia

Ruiu Giacomo , rappresentante Organizzazioni Agricole - Coldiretti

Caspani Giacomo , rappresentante Organizzazioni Agricole - Coldiretti

Consonni Giorgio , rappresentante Associazioni Cinofile - Enci

Lanfranconi Mario , rappresentante Associazione di Protezione Ambientale  - CAI

Faggi Alessandro , rappresentante Associazione di Protezione Ambientale  - CAI

 

Funzioni del Comprensorio Alpino di Caccia (C.A.C.)

 

Di seguito vengono elencate le principali aree funzionali ed operative del C.A.C. (non esaustive ma ampiamente indicative):

 

  • gestione delle procedure di ammissione dei cacciatori,
  • organizzazione delle attività di censimento delle specie oggetto di caccia e non,
  • determinazione ed attuazione dei piani di ripopolamento di fauna selvatica,
  • prevenzione dei danni alle coltivazioni agricole causati dalla fauna selvatica,
  • proposta e regolamentazione di piani di abbattimento delle specie faunistiche di interesse.
scheiben

 

NewsLetter

Immetti il tuo indirizzo E-Mail per iscriverti alla nostra mailing list:
Prendiamo sul serio la Tua Privacy. Non verranno assolutamente divulgate o condivise le Tue informazioni di contatto.

Vita Sociale In Evidenza

piano di lancio piuma 2019

In allegato il piano di lancio Piuma per il 2019 Cordiali Saluti Team CAC Prealpi COmasche