You are here:   HomeChi Siamo
Written by WebMaster Category: Ultime
Published Date Hits: 7159
Print

 

Un Comprensorio Alpino è giuridicamente un Ente privato con finalità pubbliche per la gestione faunistica, venatoria e ambientale di una parte del territorio regionale.

 

È un ente strumentale della Regione , per conto della quale e della Provincia di competenza, svolge le proprie attività statutariamente previste nei dettami della Legge 11 febbraio 1992 n° 157.

 

Cliccare qui per "Lo Statuto del Comprensorio Alpino C.A.C. Prealpi Comasche"

 

 

 

Gestione e Funzioni  del C.A.C

 

Un Comprensorio Alpino è retto da un Comitato di Gestione , costituito da dodici componenti nominati dalla Provincia, in rappresentanza delle associazioni territoriali agricole, venatorie, ambientaliste e degli enti locali (Comunità Montane), ossia tutti gli enti che sono direttamente interessati al territorio e alla funzione del Comprensorio Alpino. 

Nel caso delle Prealpi Comasche questa è la composizione del Comitato di Gestione costituito da 12 membri :

 

Livio De Angeli,  Presidente , rappresentante della Regione Lombardia

 

Della Casa Luca ,  rappresentante della Comunità Montana Lario Intelvese

Vitali Francesco, rappresentante Associazioni Venatorie - Libera Caccia

Terzaghi Massimo , rappresentante Associazioni Venatorie - Libera Caccia

Gatti Flavio,  rappresentante Associazioni Venatorie - Federcaccia

Peduzzi Davide , rappresentante Associazioni Venatorie - Federcaccia

Pirovini Luca,  rappresentante Associazioni Venatorie - Federcaccia

Ruiu Giacomo , rappresentante Organizzazioni Agricole - Coldiretti

Caspani Giacomo , rappresentante Organizzazioni Agricole - Coldiretti

Consonni Giorgio , rappresentante Associazioni Cinofile - Enci

Lanfranconi Mario , rappresentante Associazione di Protezione Ambientale  - CAI

Faggi Alessandro , rappresentante Associazione di Protezione Ambientale  - CAI

 

Funzioni del Comprensorio Alpino di Caccia (C.A.C.)

 

Di seguito vengono elencate le principali aree funzionali ed operative del C.A.C. (non esaustive ma ampiamente indicative):

 

  • gestione delle procedure di ammissione dei cacciatori,
  • organizzazione delle attività di censimento delle specie oggetto di caccia e non,
  • determinazione ed attuazione dei piani di ripopolamento di fauna selvatica,
  • prevenzione dei danni alle coltivazioni agricole causati dalla fauna selvatica,
  • proposta e regolamentazione di piani di abbattimento delle specie faunistiche di interesse.
scheiben

 

NewsLetter

Immetti il tuo indirizzo E-Mail per iscriverti alla nostra mailing list:
Prendiamo sul serio la Tua Privacy. Non verranno assolutamente divulgate o condivise le Tue informazioni di contatto.

Vita Sociale In Evidenza

Programma Recupero Ambientale 2019

Programma Recupero Ambientale 2019